SCONFIGGI IL MALTEMPO

Snickers Workwear - Svizzera

Coprirsi quando fa freddo non è difficile. Ma coprirsi in maniera intelligente richiede una maggiore attenzione. E' molto facile bagnarsi di sudore e di conseguenza sentire freddo.

Ciò che serve è la traspirazione e la possibilità di regolare il calore del corpo. Il nostro consiglio è quello di vestirsi a tre strati per restare caldi, asciutti e in pieno comfort.

1. ASCIUTTI SIGNIFICA NON RAFFREDDARSI

Un primo strato per il trasporto dell'umidità

Il modo in cui ti vesti influisce sulla tua performance sul lavoro. L’ideale è vestirsi a strati per restare caldi, asciutti e in pieno comfort. Scegliere correttamente il primo strato a contatto con la pelle è la chiave per mantenere il tuo corpo asciutto e ventilato. Qualsiasi sia la tua scelta puoi contare su un primo strato ad alta funzionalità, di design ergonomico e materiali estremamente confortevoli.

INTIMO FLEXIWORK IN LANA

Tanto calore e design avanzato per questo intimo in lana Merino adatto alle condizioni più estreme e al lavoro di intensità variabile. Massima ventilazione, perfetto isolamento e nessun odore grazie alla naturali proprietà della lana.

Scopri di più

INTIMO FLEXIWORK

Design avanzato che combina ventilazione, calore e protezione - il comfort che ti lascia operare al meglio senza fastidi.

Tessuto all'avanguardia e veloce ad asciugare che allontana ed elimina il sudore dalla pelle.

Scopri di più

INTIMO A TECNOLOGIA 37.5®

Tessuto che asciuga velocemente - 5 volte più velocemente dei normali tessuti tecnici -per un confort davvero eccezionale. Offre Tecnologia 37.5 a particelle attive a base di carbone di noce di cocco e trattamento anti odore.

Intimo a Tecnologia 37.5®

2. IL CALORE CHE NON SI DISPERDE

Un secondo strato per l'solamento termico

I materiali traspiranti creano un perfetto secondo strato. Questi nostri indumenti sono stati pensati per isolare dall’esterno creando una sorta di camera d’aria attorno al corpo che trattiene il calore. Si può scegliere tra micropile, felpa, pile e trapunta.

FELPA FLEXIWORK ELASTICIZZATA

Sempre un passo avanti con questa felpa calda e versatile. Tessuto confortevole elasticizzato e spazzolato all'interno che garantisce grande libertà di movimentoe massimo comfort.

Il tessuto elasticizzato garantisce grande libertà di movimento

Felpa FlexiWork elasticizzata

CALZINI

Perfetti, passo dopo passo.

Non importa quale sia il vostro lavoro: nella nostra nuova linea di calzini c’è sicuramente il paio che fa per voi. Ad esempio i calzini in lana Merino e fibre di Cordura®, confortevoli e robuste. O le nuove calze in tessuto 37.5® che offrono una traspirazione superiore e una fresca sensazione di asciutto.

Calzini

3. LO STRATO CHE SCONFIGGE GLI ELEMENTI

Un terzo strato di protezione contro il cattivo tempo

E per finire, uno strato esterno che assicuri protezione dal vento e dall’acqua. Capi impermeabili, traspiranti, robusti e di lunga durata che resistono all'usura del lavoro e ti mantengono caldo, asciutto in condizioni atmosferiche avverse.

3-1. IL COMFORT DELLA GIUSTA TEMPERATURA

Offriamo diverse possibilità di regolare la temperatura per raggiungere il massimo benessere possibile.

Cerniere frontali, cerniere sotto le ascelle o sul dorso, oppure la possibilità di regolare le aperture sul fondo di giacche e pantaloni.

1300 Giacca impermeabile FlexiWork

3-2. NON DIMENTICARTI DELLA TESTA

Preso letteralmente, il modo di dire ”essere una testa calda” non ha un significato negativo. Infatti la testa è molto meglio tenerla al caldo.

Una giacca con cappuccio può essere una soluzione valida, ma non dimentichiamo a casa cappelli e berretti quando la temperatura precipita.

Usa un cappello o un berretto

3-3. PENSA ALLA TUA SICUREZZA

Restare caldi è fondamentale quando si è sul lavoro. Il freddo inibisce la prontezza dei riflessi e aumenta il rischio di prendere decisioni azzardate e pericolose. L’organismo umano può adattarsi ad un clima tropicale, ma non riesce mai ad adeguarsi completamente ad un clima rigido.

La soluzione è proteggersi sempre con abbigliamento appropriato, come i capi offerti da Snickers Workwear.

Scopri i nostri parka invernali
  • PRIMO STRATO - ASCIUTTI SIGNIFICA NON RAFFREDDARSI

    9409 Mutande lunghe LiteWork, 37.5® senza cuciture
    9418 T-shirt a manica lunga LiteWork, 37.5® senza cuciture
    9217 Calze medie LiteWork, 37.5®

    L'Intimo Snickers Workwear
  • SECONDO STRATO - IL CALORE CHE NON SI DISPERDE

    9435 Giacca mappata in micropile ½ Zip
    9434 pantaloni mappati in micropile
    9217 Calzini LiteWork, 37.5® media lunghezza

    L'Intimo Snickers Workwear
  • TERZO STRATO - PER SCONFIGGERE GLI ELEMENTI

    6901 Pantaloni impermeabili AllroundWork
    1303 Giacca impermeabile AllroundWork
    9024 Berretto FlexiWork in pile
    9574 Guanti Precision Protect

    L'Intimo Snickers Workwear

Freddo? Caldo? Umido? Ventoso?

Una cosa è sicura: non possiamo modificare il tempo a nostro piacimento. Il tempo cambia da una sagione all'altra, talvolta da un'ora all'altra. Tutto questo richiede un abbigliamento adatto ed efficace. 

SCONFIGGI IL FREDDO

E’ facile coprirsi quando fa freddo. Ma coprirsi in maniera corretta richiede maggiore attenzione. Perché se il lavoro è intenso si comincia a sudare. Poi, quando ci si ferma, il sudore provoca brividi di freddo.

E’ assolutamente necessario assicurare al proprio corpo la corretta ventilazione e la possibilità di regolare la propria temperatura. E questo avviene indossando i 3 strati raccomandati da Snickers Workwear, che assicurano funzionalità e comfort assoluto sul lavoro.

Scopri come restare al caldo

SCONFIGGI IL VENTO

Attenzione quando il vento inizia a soffiare! Anche se la giornata è limpida e soleggiata, la temperatura percepita crolla drasticamente. Scegliere un capo antivento adeguato è fondamentale per restare caldi e in pieno comfort. La scelta dipende dall’intensità del proprio lavoro e dalla durata della permanenza in esterno.

Se si lavora intensamente, la traspirabilità è fondamentale. Inoltre più lunga è la durata del lavoro, maggiori devono essere le caratteristiche tecniche antivento dell’indumento utilizzato.

Scopri come difenderti dal vento

ASCIUTTI NELLA PIOGGIA

Rimanere asciutti sotto la pioggia dipende dall’utilizzo di un indumento impermeabile corretto. La scelta ancora una volta dipende dall’intensità del proprio lavoro e dalla durata della permanenza in esterno.

Se si lavora intensamente, la traspirabilità è fondamentale. Inoltre più lunga è la durata del lavoro, maggiori devono essere le caratteristiche tecniche impermeabili dell’indumento utilizzato.

Scopri come restare asciutto nella pioggia

Fai una domanda